FuniGiglio
per 'la missione della propria vita' che
Angelo Funiciello vuole ben compiere
con Amore verso Tutti per
liberare Ognuno dal Dominio Infame
contro le potenti mafie sommerse, in tutta Italia,
mafie che includono la "borghesia mafiosa"
denunciata dal Sen. Giuseppe Pisanu già nel 2009

FuniGiglio - Risveglio Etico Sociale


 

Il blog di FuniGiglio

LE MAFIE STANNO SALVANDO L’ITALIA !!!

Il complesso delle Mafie non solo costituisce in Italia il ‘problema fondamentale’ che non permette una sana Economia ed un sano ‘mondo del Lavoro’, ma presenta anche un altro aspetto importante, che forse contribuisce al sempre maggiore sviluppo occulto delle Mafie stesse, specie nel Centro-Nord Italia e nelle Istituzioni. Infatti esso, per la sua indecenza, induce tutti ad ignorarlo e quindi anche a non considerare il fenomeno Mafie con la dovuta serietà e completezza, con la conseguenza finale che le Mafie stesse, specie quelle sommerse del Nord, vengono combattute ben poco.

Superando il naturale orrore e lo sdegno suscitati da normali sentimenti etici e civili, cerchiamo di vedere con fredda oggettività economica la nostra vera realtà in cui viviamo e ci impegniamo.

Da diversi anni le Mafie si stanno sviluppando occultamente sempre più in tutto il Paese, riciclando denaro illecito nell’economia legale.

Secondo i dati e le stime ufficiali, attualmente le Mafie sono arrivate a costituire, nel loro complesso, un soggetto economico di enorme peso ed importanza per l’Italia.

Infatti risulta che ogni anno, per riciclaggio, esse investono nell’Economia legale nazionale, prevalentemente nel Centro - Nord Italia, l’enorme cifra complessiva di 140 miliardi di Euro, che viene considerata, dai competenti in materia, pari a 10 finanziarie!

Si tratta di denaro ‘fresco’, immesso in più, nel complesso dell’Economia nazionale delle attività produttive e commerciali e del settore immobiliare.

Non si deve essere degli esperti economisti per capire che se questa enorme immissione di denaro ‘fresco’, ogni anno, per il trascorrere di diversi anni, non fosse avvenuta e non continuasse tuttora, la crisi economica dell’Italia sarebbe enormemente più grave, o addirittura saremmo già ‘kaputt’.

Ne deriva che evidentemente ‘le Mafie stanno salvando l’Italia’!!


Ma quello che è estremamente tragico, per un Paese Civile, è il fatto che nessuno ne parla!!

Il Paese resiste, vive, grazie al prodotto criminale delle Mafie, che, come è noto, agiscono pesantemente contro le leggi, compiendo efferati delitti e crimini, e riciclano denaro illecito con organizzazioni criminali capillari nel tessuto imprenditoriale ed in quello amministrativo, in tutti i settori, professionali, politici, istituzionali.



Come è possibile che noi stiamo tranquillamente fermi e zitti su questo gravissimo evento, pur dibattendo giustamente di molteplici argomenti ?!

Chiaramente il fatto estremamente grave è che non ne parlano le Istituzioni, che non possiamo pensare ignorino tali fatti o che non se ne rendano conto! Idem per i Partiti, per i mezzi d’Informazione, ecc. ecc.

Questo denaro illecito riciclato è sì denaro ‘fresco’, immesso in più, nel complesso dell’Economia italiana, ma dobbiamo tenere assolutamente presente che esso comporta diversi  elementi ignobilmente  negativi  inaccettabili:


  1. innanzitutto la provenienza criminale mafiosa

  2. i metodi, sempre criminali, anche se magistralmente tenuti occultati e rivestiti di legalità, con cui viene compiuto detto riciclaggio: con continue falsità, corruzioni, illegalità varie, intimidazioni, tradimenti, senza rispetto dei diritti delle persone, ampio uso di prestanome, senza rispetto delle norme di sicurezza del lavoro, numerose estorsioni-predazioni d’azienda

  3. la creazione ed il mantenimento di concorrenze sleali incontrastabili, in tutti i settori

  4. la distruzione della libera imprenditorìa


  5. la completa conquista del territorio da parte delle Mafie, al punto che sono arrivate ad essere sentite, vissute ed accettate da tutti come onnipotenti.


In sostanza l’Economia italiana si è ampiamente sviluppata, anche in profondità ed in assuefazione spesso inconsapevole, in modo pesantemente mafioso, tenuto accuratamente occultato nel Centro-Nord.

Come ripetutamente denunciato e precisato dal sottoscritto, sulla base delle proprie dolorosissime esperienze subite e facendo semplici rilievi e connessioni di fatti noti e di pronunciamenti pubblici di alti Funzionari Antimafia………. purtroppo senza alcun effetto!

L’Italia è stata, ed è, economicamente salvata dalle Mafie, ma nel contempo è stata demolita
profondamente nell’Etica, pubblica e privata, e nella propria CIVILTA’ !!

 Scritto il 23/2/2011 alle 13:11 | commenta (1)
   COMMENTI

buongiorno ,sono rosanna ,la mia presentazione alcuni estremi di me ,ce l'hai cartella forum di leg dedicata alla presentazioni .
Anche se non sono intervenuta sull'argomento cruciale che porti avanti nelle tue cartelle anche in forum leg, sappi che ti sono vicina ..ho paralto molte volte anche in quel forum ,dell'importanza del tema proprio perchè affrontato a suo tempo da pochi veri intelletuali del sud che volevano attenzionare quelli del nord e non ci riuscirono . mentre ormai le mafie sono legalizzate in tutto il nord del mondo, figuriamoci nel nord del nostro paese.
ti voglio esprimere la mia vicinanza lasciandola nel tuo blog, accogliendo la segnalazione nel mio blog http://in1specchioin1enigma.blogspot.com/ , di un amico e forumista anche di L&G che mi ha scritto un commento dicendomi di venirti a segnalare quanto ad esempio segnalato ieri sul progetto "€st ",di cui ieri è andato in onda il primo documento " anticorpi" , dal titolo le mafie al nord ..magari ne hai gia sentito parlare ,oppure invece no, secondo me sarebbe importante che la tua storia venisse sensibilizzata diffusa anche da loro
per gli estremi del post specifico vedi diario di ieri al post :
http://in1specchioin1enigma.blogspot.com/2011/02/st-project-anticorpi-19.html

non ti scrivo tutte queste cose nel forum di L&G perchè quando ho dato riferimenti per fare relazione fra noi e altri, con riferimenti specifici a come siamo o metterci in rete, sono stata cazziata ,anche se ci scommetto che nell'ambiguità generale qualcuno potrebbe ritrattare le parole che mi aveva scritto ,pregandomi di non fare " ping pong" ( cito testulamente)

un caro saluto di stima e affetto ( come segnale fattivo provvedo a segnalare il tuo link/quindi storia, inoltre se vuoi ,non ho nessun problema a mettere in post ad hoc nel mio blog ,tuoi scritti e quantaltro)
r.

 Scritto da paso il 27/2/2011 alle 13:34
   SCRIVI UN COMMENTO!
  
  Nome
  E-mail
 Avvisami via mail se vengono aggiunti altri commenti.
  Commento
  Verifica 691932 »»

Inserisci in questo campo il codice numerico 691932 per certificare che sei un utente umano e non un sistema automatico.
(Codice generato il 15/12/2017 alle 13.02.32)




N.B.: Non inserire codice HTML all'interno del commento.
Il tuo IP 54.145.51.250 viene registrato insieme al messaggio e puo' essere fornito su richiesta dell'autorita' giudiziaria al fine di individuare gli autori di messaggi offensivi, diffamatori o illegali in genere. In casi normali l'IP non viene reso pubblico. Lo spamming e' fortemente vietato (oltre che inutile in quanto la pagina contiene il tag NOFOLLOW per evitare lo spamming sui motori di ricerca).

  Ultimi post
Petizione contro il riciclaggio mafioso
Scritto il 8/10/2014 alle 14:56
La ‘peste’ per il LAVORO , ignorata da tutti !
Scritto il 27/1/2014 alle 13:17
UNICA POSSIBILITÀ: la VERA GIUSTIZIA
Scritto il 21/1/2013 alle 12:48
"MAFIA DI APPARTENENZA" A BERGAMO.
Scritto il 18/10/2012 alle 12:31
DETERMINANTI CONFERME DEL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA
Scritto il 30/5/2012 alle 15:52
Solo schegge, ecco la riprova
Scritto il 4/5/2012 alle 17:29
SAVIANO: FINALMENTE SI PARLA DI MAFIA DEL NORD
Scritto il 29/2/2012 alle 13:08
TRUFFA CONTINUATA E TRADIMENTO DA PARTE DELLO STATO
Scritto il 20/1/2012 alle 17:38
Saviano: "Contro le mafie il metodo Falcone"
Scritto il 1/12/2011 alle 16:04
DIVERSI TIPI DI CRESCITA ECONOMICA
Scritto il 7/10/2011 alle 15:44
PER LA CRESCITA
Scritto il 22/9/2011 alle 11:51
ITALIA, CORRUZIONE IN CRESCITA NELLA PA
Scritto il 21/9/2011 alle 11:36
STRAORDINARIA NOTTE
Scritto il 18/5/2011 alle 11:45
PROBLEMI IMPELLENTI ESIGONO RIMEDI IMMEDIATI !
Scritto il 19/4/2011 alle 09:47
PRECARIETA’ DEL LAVORO E DELLE AZIENDE
Scritto il 11/4/2011 alle 14:34
Disputa Vendola - Formigoni
Scritto il 29/3/2011 alle 12:17
LE MAFIE STANNO SALVANDO L’ITALIA !!!
Scritto il 23/2/2011 alle 13:11
VALIDI INDIZI E SOSPETTI
Scritto il 14/2/2011 alle 14:26
I TERMINI DEL PROBLEMA FONDAMENTALE
Scritto il 13/1/2011 alle 17:46
CONTRADDITTORIO MINISTRO MARONI
Scritto il 3/12/2010 alle 10:31
IL MERITO A ROBERTO SAVIANO
Scritto il 22/11/2010 alle 09:51
IL SILENZIO PARLA
Scritto il 16/11/2010 alle 17:39
PARALISI CON SUPERATTIVITA’
Scritto il 12/11/2010 alle 12:57
LETTERA APERTA alla PRESIDENTE EMMA MARCEGAGLIA
Scritto il 4/11/2010 alle 14:37
SVILUPPO DI COMMENTO SU BLOG DI SONIA ALFANO
Scritto il 2/11/2010 alle 16:51
PAROLE SANTE ! GIGANTESCO PROBLEMA !!
Scritto il 11/10/2010 alle 15:09
Commento a "Caro Granata, ora i fatti"
Scritto il 27/9/2010 alle 10:39
Mafie e successi infami
Scritto il 20/9/2010 alle 12:55
MAFIE , VOTI , LAVAGGI E MOVIMENTI
Scritto il 23/8/2010 alle 11:50
RISPOSTA COMMISSIONE EUROPEA
Scritto il 23/8/2010 alle 11:47
Lavoratori di tutta Italia: contro la mafia!
Scritto il 7/6/2010 alle 18:09
  Ultimi commenti
Alberto
1/9/2015 alle 17:10
franco
5/3/2015 alle 08:40
Johnny
24/7/2014 alle 12:27
Angelo Funiciello
29/4/2014 alle 16:35
angy
26/4/2014 alle 04:57
Pierfranco Mazzolari
27/1/2014 alle 13:43
giovanni pàncari
10/5/2012 alle 00:13
giovanni pàncari
9/5/2012 alle 22:59
giovanni pàncari
9/5/2012 alle 20:19
Angelo Funiciello
8/5/2012 alle 16:25